Accadeva Oggi, 8 anni fa ci lasciava Pino Daniele: ci hai fatto pensare, ci hai fatto emozionare

condividi news

Tu dimmi quando, quandoDove sono i tuoi occhi e la tua boccaForse in Africa che importa
Tu dimmi quando, quandoDove sono le tue mani ed il tuo nasoVerso un giorno disperatoEd io ho seteHo sete ancora, ho sete ancora
Tu dimmi quando, quandoNon guardarmi adesso amoreSono stancoPerché penso al futuroTu dimmi quando, quandoSiamo angeli che cercano un sorrisoNon nascondere il tuo visoPerché ho sete, ho sete ancora, ho sete ancora
E vivrò, sì vivròTutto il giorno per vederti andar viaFra i ricordi e questa strana pazziaE il paradiso, che forse esisteChi vuole un figlio non insisteOh no, oh no
Tu dimmi quando, quandoHo bisogno di te almeno un’oraPer dirti che ti amo ancora
Tu dimmi quando, quandoLo sai che non ti avrò e sul tuo visoSta per nascere un sorrisoEd io ho sete, ho sete ancora, ho sete ancora
E vivrò, sì vivròTutto il giorno per vederti andare via, uhFra i ricordi e questa strana pazziaE il paradiso, che forse esisteChi vuole un figlio non insisteOh no, no, no
Lo sai che non ti avrò e sul tuo visoSta per nascere un sorrisoIo ho sete, ho sete ancora, ho sete ancoraTu dimmi quando, quando, mmh

Altri Articoli

invia segnalazioni