Noto, arrestato dai Carabinieri per un furto commesso ad Avezzano

condividi news

Deve scontare 8 mesi di reclusione

I Carabinieri della Stazione di Noto hanno arrestato un 34enne in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, poiché è stato riconosciuto colpevole di furto in abitazione commesso nel 2017 in quella provincia aquilana e condannato a 8 mesi di reclusione.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Altri Articoli

invia segnalazioni