Pallamano Aretusa, domenica sfida decisiva a Ragusa per l’accesso alla Coppa Sicilia

condividi news

Marco Settembre, giovane pivot ma già fra i veterani di una Aretusa che domenica a Ragusa si giocherà le ultime chance di accesso alle Final Four di Coppa Sicilia in programma la settimana successiva a Gela
Marco Settembre sprona la sua squadra che alle 18,30 in terra iblea chiuderà il girone di andata della Serie B maschile di pallamano. Per accedere alle Finals l’Aretusa dovrà cercare di vincere e sperare che Mascalucia, che si trova a pari punti con gli aretusei ma con lo scontro diretto a favore, non faccia risultato pieno in casa contro Alcamo.
“Sarà fondamentale vincere per provare ad entrare in Coppa Sicilia – ha detto Settembre – e cercheremo di dare il massimo anche perché rientrerà pure Simone Faraci dopo la squalifica. Certo, scenderemo in campo sapendo già i risultati acquisiti sugli altri campi ma noi dovremo cercare di pensare soltanto alla nostra partita e fare risultato pieno contro un avversario non facile come Ragusa. Ma stiamo bene, lo abbiamo dimostrato anche nelle ultime uscite contro avversari importanti, per cui andremo lì con grande fiducia”.
Proprio Simone Faraci, al rientro, ha aggiunto: “Non vedo l’ora di poter tornare a dare il mio contributo dopo la squalifica. Mi è dispiaciuto quanto successo e ho fatto tesoro degli errori, ora consapevole di poterci togliere delle soddisfazioni nella seconda parte di stagione, con l’auspicio di poter entrare fra le quattro per la disputa della Coppa Sicilia”.

Altri Articoli

invia segnalazioni