fbpx

Convivio

Riflessioni a margine di Viva il greco. Alla scoperta della lingua madre

Questo è l’ultimo degli scritti di Nello Amato. Da tempo collaborava con me per Siracusapress ed in questi ultimi giorni in occasione della lezione che Nicola Gardini avrebbe tenuto al Liceo Classico Gargallo, presso cui abbiamo insegnato la stessa disciplina, letteratura greca, insieme per circa 35 anni, mi mandò una mail (non poteva parlare) con …

Riflessioni a margine di Viva il greco. Alla scoperta della lingua madre Leggi altro »

Enzo Papa: “Squadra e compasso. Lotte politiche a Noto”

Convivio, rubrica a cura di Mario Blancato Enzo Papa è stato ed è uno scrittore vero, che usa la parola ed il racconto per illustrare situazioni, creare immagini, dare un senso compiuto alla letteratura. Di grande sensibilità storico-artistica è oggi uno dei prodotti migliore della Sicilia letteraria. Il centro del suo universo è stato sempre …

Enzo Papa: “Squadra e compasso. Lotte politiche a Noto” Leggi altro »

La magia della reciprocità. Majaria, la Sicilia della magia e dei misteri di Paolino Uccello

Convivio, rubrica a cura di Mario Blancato Sull’importanza e sulla necessità dei riti per l’umanità scriveva Pasolini già negli anni Sessanta, dopo la traduzione d’«occasione» dell’Orestiade commissionata da Vittorio Gassmann nel 1960, a proposito di un progetto di realizzazione di una «Orestiade Africana» che, nel 1970, il poeta e regista di Casarsa consegnerà a un …

La magia della reciprocità. Majaria, la Sicilia della magia e dei misteri di Paolino Uccello Leggi altro »

L’Arte che fonde il sapere come bronzo

Convivio, rubrica a cura di Mario Blancato Mario Grasso, al secolo Mariano, come il nonno paterno, è nato nel 1932 ad Acireale, in provincia di Catania. Appassionato lettore, fin dalla più tenera età, frequenta assiduamente le cospicue biblioteche degli zii; in modo particolare di uno zio canonico, definito dallo stesso Grasso colto e illuminato. Mario …

L’Arte che fonde il sapere come bronzo Leggi altro »

Storia di una donna diventata cattiva

Convivio, rubrica a cura di Mario Blancato I laghi, al di là della vulgata iconografica che li vuole ameni e idilliaci, sono luoghi dai quali promana un’aura malvagia, una specie di energia negativa che risucchia luce, vita, calore negli oscuri recessi dell’altrove. Luogo ‘liminale’ in cui si manifesta il sacer, soglia di ingresso al mondo …

Storia di una donna diventata cattiva Leggi altro »

Siracusa prima dei Greci. Alcune riflessioni sui culti indigeni

Convivio a cura di Mario Blancato Nel complesso labirinto della protostoria siciliana, priva di una tradizione letteraria, le nostre conoscenze si basano esclusivamente sulla cultura materiale. Le poche informazioni in nostro possesso si devono ad alcuni autori greci e consistono in brevi accenni scaturiti non da un effettivo interesse. Nel periodo compreso tra il 750-730 …

Siracusa prima dei Greci. Alcune riflessioni sui culti indigeni Leggi altro »

Filippo Crescimanno, il mazziniano di Melilli

Convivio a cura di Mario Blancato Senza alcun dubbio, uno degli uomini più importanti del panorama politico melillese è stato Filippo Crescimanno, figura di spicco del liberalismo democratico dell’ottocento melillese, nonché attivissimo artefice della lotta contro il Borbone. Filippo Crescimanno nacque a Melilli il 3 febbraio 1823. Figlio del dottor Francesco e di Giuseppa Rizzo …

Filippo Crescimanno, il mazziniano di Melilli Leggi altro »

Il Museo di Lentini

Convivio a cura di Mario Blancato L’istituzione del Museo Archeologico di Lentini costituisce un esempio, forse unico, di quanto possa essere decisiva la volontà di una comunità civile di conservare le testimonianze archeologiche del proprio passato ed esporle nello stesso luogo del rinvenimento. Il percorso che conduce all’apertura di un Museo Archeologico a Lentini è …

Il Museo di Lentini Leggi altro »

L’ospitalità della parola, per una lettura di Come Don Chisciotte di Claudio Di Paola

Convivio a cura di Mario Blancato Tra le voci poetiche più genuine e singolari che arricchiscono il panorama letterario odierno, quella di Claudio Di Paola si impone per la sua limpidezza, per la sua potenza concettuale e per la sua sobria eleganza linguistica. «Il mio Come Don Chisciotte […] è un personaggio che non ha …

L’ospitalità della parola, per una lettura di Come Don Chisciotte di Claudio Di Paola Leggi altro »

Al Faro

Convivio a cura di Mario Blancato Nel corso di un’intervista concessa a Roberta Lepri nel 2006, il torinese Riccardo Valla, traduttore del fortunato romanzo Il Codice da Vinci di Dan Brown, affermava che «anche il linguaggio della traduzione cambia col tempo. […]. Uno dei più grandi studiosi della letteratura americana, Agostino Lombardo, diceva che le …

Al Faro Leggi altro »