fbpx

favoreggiamento immigrazione clandestina barcone migranti siracusapress

Sbarco 66 migranti, fermati gli scafisti

Gli agenti della squadra mobile in collaborazione con la sezione navale della guardia di finanza hanno arrestato un 35enne di origine moldava e un 42enne del Kirghizistan per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Le manette sono scattate dopo un’indagine nata dallo sbarco di 66 migranti, avvenuto lo scorso 23 luglio. Intercettati a 22 miglia dalla costa di Marzamemi, sono stati accompagnati al porto commerciale di Augusta.

I conducenti dell’imbarcazione sono stati tradotti al carcere di Cavadonna.

Condividi: