fbpx
<

Tenta rapina in una macelleria che frutta 30 euro e un arresto: bloccato dai coraggiosi commercianti

A Catania questa mattina un uomo di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri per una rapina in una merceria di Tremestieri Etneo

Il proprietario, che ha ingaggiato con lui una colluttazione, ha riportato lesioni varie giudicate guaribili in 10 giorni.

Il 33enne è stato posto agli arresti domiciliari.

    Dalle immagini registrate dalla telecamere del negoizio i carabinieri hanno accertato che l’uomo, con il volto parzialmente travisato da una mascherina chirurgica ed armato di un coltello a serramanico aveva tentato di rapinare la moglie del titolare che era alla cassa. La donna ha reagito al rapinatore e poi è stata spalleggiata dal marito. I militari hanno ritrovato nel negozio il coltello a serramanico e tre banconote da 10 euro di cui l’uomo si era già impadronito il malvivente.
L’autorità giudiziaria, all’esito del giudizio direttissimo, ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari dell’arrestato.

Condividi: