Siracusa, esordio con vittoria per l’Aretusa nel campionato di Serie B

condividi news

Buona la prima per la Pallamano Aretusa

La squadra di Sergio Vilageliu supera 32-27 l’Agriblu Scicli grazie ad una partenza sprint (4-0 dopo i primi 4′ di gioco, 16-12 al termine della prima frazione) e ad una condotta che ha permesso poi a Santoro e compagni di tenere sempre a debita distanza i cremisi. Un successo davanti ad un Pala Corso stracolmo (presente anche l’assessore allo Sport, Giuseppe Gibilisco).

Grande emozione prima del via, con Vincenzo Giuliano tornato con i suoi compagni per dare il via al gioco e seguire la gara direttamente dalla panchina con la classica maglia numero 55. Grande festa per lui e per tutti i giovani atleti protagonisti di una prova importante come ha sottolineato anche lo stesso tecnico spagnolo a fine gara: “Una bella risposta e non era per nulla scontata – ha detto – perché molti di questi ragazzi erano alla prima esperienza con una squadra senior e davanti a un pubblico simile. Per cui sono soddisfatto anche se consapevole che c’è ancora tanto da lavorare. Ma lo spirito e la loro abnegazione mi fa pensare che siamo sulla strada giusta, poi le vittorie ti permettono di accrescere l’autostima e andare avanti”.

Pallamano Aretusa – Agiblu Scicli 32-27 (16-12)

Pallamano Aretusa: Settembre 1, Santoro 9, Infantino 3, Blanco 2, Bovo 2, Mascali, Gafà 1, Giuffrida 5, Faraci 4, Zivillica L. 2, Attivelli, Di Martino 1, Della Bina 1, Migliara, Serra 1, Burgio. All. Vilageliu.

Agriblu Scicli: Cavallo, Parisi Assenza E. 5, Gulino 4, Parisi Assenza A., Frasca, Delitala 4, Stracquadanio, Di Tommasi 1, Cannizzaro, La Placa 6, Trigilia 3, Iacono, Rodriguez, Martino 2. All. Settembre.

Arbitri:  Manuele M. e Manuele S.

Altri Articoli

invia segnalazioni