fbpx

Siracusa, l’esperienza da non perdere al mercato di Ortigia

«Tappa obbligatoria in Ortigia a Siracusa, uno dei mercati più belli d’Italia dove comprare spezie particolari o anche solo per una piacevole passeggiata». Aldo, Salerno.

«Suoni, colori e sapori del mercato vero, prodotti meravigliosi del sud, la frutta come riesco a mangiarla solo in Sicilia, il pesce è il vero protagonista, dal banchetto di degustazione delle ostriche, ai pescispada in mostra a prezzi bassissimi, spezie, formaggi, pane, profumi, tutto una meraviglia». Lara, Milano.

«Un autentico tripudio di colori e sapori nella splendida cornice del centro storico di Siracusa: Ortigia. Tra bancarelle di spezie, frutta e verdura, pesce si sentono le grida invitanti dei negozianti che propongono la loro merce. Un autentico spaccato di vita siciliana». Monica, Foligno.

I viaggiatori sono i migliori sponsor del mercato di Ortigia

mercato di Ortigia Siracusapress
pomodoro mercato di Ortigia Siracusapress

I primi a descrivere al meglio il mercato di strada del centro storico di Siracusa sono proprio loro, i viaggiatori. Nella maggioranza dei casi rimangono ammaliati da questo pezzo di storia vivente incastonato nell’isola di Ortigia. Sono in pochi quelli che si soffermano su qualche aspetto forzatamente folcloristico o che invitano a stare attenti ai “raggiri” commerciali. Gran parte dei visitatori, italiani o stranieri, ammette che l’immersione nei colori e nei profumi del mercato di Ortigia è una tappa irrinunciabile del viaggio in Val di Noto, tanto che su TripAdvisor, per esempio, questa esperienza è annoverata tra le trenta cose da fare in Sicilia.

La "banniata" arabeggiante dei venditori di pesce ammalia i viaggiatori

E così i viaggiatori restano stregati dalla “banniata” (il canto dei venditori) di Angelo Cappuccio, tra i decani dei pescivendoli siracusani che ogni giorno mette in scena una replica del suo spettacolo condito dalla maestria con cui affetta tonni e pescispada. Un altro incantatore è Claudio Romano, il “cestaio matto”, che seduto davanti alla sua colorata e profumatissima bancarella di spezie ed erbe aromatiche, intrattiene gli avventori con canti e “cunti” in dialetto siciliano mentre intreccia sapientemente tradizionali cesti di ogni misura con rami di “agliastru”, l’ulivo selvatico.

mercato di Ortigia Fratelli Burgio Siracusapress

I buongustai che sono alla ricerca dei migliori prodotti tipici siciliani hanno la possibilità di fare l’en plein con una sola fermata: la salumeria dei Fratelli Burgio. Vi troverete nel bazar delle meraviglie che, dagli anni ’70 del secolo scorso, è una tappa d’obbligo per chi vuole fare il pieno di salumi di suino nero dei Nebrodi, salsiccia di Palazzolo Acreide, formaggi spettacolari come la Tuma persa, il caciocavallo ragusano, il piacentino ennese. E poi le conserve di pomodoro, melanzane, carciofi, la caponata, la selezione dei migliori oli extravergine di oliva ed il top della produzione vinicola siciliana. E, mentre aspettate il miglior tagliere che potrete gustare nell’emisfero boreale, chiedete a Davide, (preparatissimo barman) un cocktail a base frutta fresca, potenziato con Gin siciliano.

La passeggiata al mercato di Ortigia è una delle esperienze da non perdere a Siracusa

Fate due-passi-due e vi attendono gli hot-dog siciliani per eccellenza. McDonald & C. possono solo sprofondare nella vergogna al cospetto dei panini imbottiti con mozzarella appena fatta, pomodoro fresco, olio e.v.o., ricotta infornata, caponata ed ogni altra leccornia siciliana. Gaetano e Andrea insieme alle rispettive mogli, Nazarena e Piera, animano un altro luogo cult del mercato di Ortigia: il caseificio Borderi.

mercato di Ortigia turismo Siracusapress

Con la chef Alessia "Smileandfood" Liistro un tuffo nella straordinaria umanità del mercato

Con Alessia “Smileandfood” Liistro potete prenotare un food tour indimenticabile al mercato di Ortigia che può comprendere una degustazione dai Fratelli Burgio e l’esperienza di fare la mozzarella con i Borderi. Alessia, erede di una antica famiglia di pescivendoli, nata e cresciuta tra le bancarelle di questo suq siciliano, vi condurrà per mano in un tour delle meraviglie alla scoperta dei segreti più reconditi di un luogo storico, ricco di magia e tappa imperdibile nel viaggio in Sicilia.

Condividi: