Avola, prende fuoco l’albero di Natale e scoppia l’incendio: madre e figlio salvati dai vigili del fuoco

condividi news

È successo ad Avola, la scorsa notte, un improvviso corto circuito che ha fatto scoppiare un incendio in un appartamento

Il fuoco ha interamente distrutto la casa in via Umberto Giordano, in cui vivevano una una anziana donna e il figlio. Entrambi si sono riusciti a rifugiarsi sul terrazzo per scampare al rogo. Sul posto è prontamente intervenuta una squadra di vigili del fuoco di Noto che ha messo in salvo madre e figlio. Inoltre i vigili del fuoco hanno subito portato all’esterno la bombola del gas per evitare l’esplosione. La casa a causa del rogo che ha indebolito i solai è stata dichiarata inagibile.

L’incendio sarebbe scaturito da un corto circuito dell’albero di Natale. Notte insonne dunque per i residenti del quartiere, che hanno partecipato con preoccupazione per lo stato di salute delle due persone, riversandosi per strada fino allo spegnimento del fuoco.

 

Altri Articoli

invia segnalazioni