fbpx
<

U fattu e nenti, è comu si cunta

E comunque “con il culo ciao ciao” io ve l’avevo detto

Carta canta, il mio orecchio comune non fallisce. L’avevo scritto dopo la prima serata che la song della Rappresentante di Lista non era male. Preferivo quella di Sangiovanni, ma “con il culo ciao ciao”, oggi tormentone nazionale (che siamo un popolo raffinato e colto noi), l’avevo capito che non si poteva sbagliare.  In questo evento …

E comunque “con il culo ciao ciao” io ve l’avevo detto Leggi altro »

…U fattu è nenti: è comu si cunta” recita un proverbio siciliano

di Valerio Vancheri ...U fattu è nenti: è comu si cunta” recita un proverbio siciliano. E i proverbi, si sa, sono la cultura dei popoli; contengono saggezza e verità. Il fatto storico, in sé, spesso non rileva, non si coglie, non si registra, non si tramanda. Piuttosto, varrà come lo si racconta; se merita, potrà …

…U fattu è nenti: è comu si cunta” recita un proverbio siciliano Leggi altro »

Un amico mi posta una favola Zen

di Valerio Vancheri Le storie Zen tendono a riassumere motti di comportamento, di etica, di buon vivere, di equilibrio psichico e mentale. E vabbè! Leggiamoci ‘sta favola Zen. “Con molta pazienza, il Saggio ascoltò attentamente il motivo della visita del ragazzo, ma gli disse che in quel momento non aveva tempo per spiegargli il Segreto …

Un amico mi posta una favola Zen Leggi altro »

Sympathy for the devil

Valerio Vancheri Il sedile di marmo grigio sul quale sto aspettando il treno per Roma mi sta congelando il sedere. Nella piccola stazione dell’Appennino centrale, il silenzio è rotto solo dal trillo incerto di una campanella, che annuncia il convoglio in transito sul primo binario. All’inizio dell’autunno, anche in giornate limpide come questa, il freddo …

Sympathy for the devil Leggi altro »

L’insostenibile leggerezza dell’essere

Valerio Vancheri Leggere buona letteratura è divertirsi, certo; ma anche imparare cosa e come siamo, nella nostra interezza umana. Quella conoscenza totalizzante e in presa diretta dell’essere umano, oggi, si trova principalmente nel romanzo. Gli altri rami delle discipline umanistiche - come la filosofia, la psicologia, la storia o le arti - sotto la pressione …

L’insostenibile leggerezza dell’essere Leggi altro »

E qualcosa rimane…

U fattu è nenti: è comu si cunta  “Rimmel è la canzone che offre il titolo all’album più bello di De Gregori”. Così inizia un post che mi dedica il mio amico Massimiliano, che ho trovato su Facebook. “Aggiungo che, a mio parere, è una canzone rivoluzionaria. Quando cerco di individuare alcune canzoni italiane "rivoluzionarie", …

E qualcosa rimane… Leggi altro »