Palazzolo, domenica la presentazione del libro “Talìa

condividi news

Sguardi inediti sulla Sicilia, i siciliani e la sicilianità

Nel Museo dei Viaggiatori in Sicilia di Palazzolo Acreide, domenica 11 dicembre alle ore 17:30, si terrà la presentazione del libro Talìa. Sguardi inediti sulla Sicilia, i siciliani e la sicilianità (Kerayles, 2022) di Andrea VACCARO e Camillo BECCALLI, all’interno della sala conferenze (ingresso da via Maestranza, 5). 

     Dopo i saluti di Salvatore GALLO (sindaco di Palazzolo Acreide), Francesca GRINGERI PANTANO (direttrice del Museo dei Viaggiatori) e Silvio APARO (giornalista e responsabile editoriale di Kerayles), gli autori del libro, Andrea VACCARO e Camillo BECCALLI, dialogheranno con Carmelo SCANDURRA (condirettore del Museo dei Viaggiatori).

     Siamo prossimi al Natale, ma è una bellissima sorpresa di Pasqua Talìa di Andrea Vaccaro e Camillo Beccalli. Un pamphlet bello, originale e raffinato. Da Mario Savio a Orso Mario Corbino; dalle madri costituenti Maria Nicotra e Ottavia Penna ai coniugi Ornat che stanno riportando la cultura ebraica alla Giudecca di Ortigia; dal Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani di Palazzolo al giovane imprenditore Alessandro Modica. Come scrive Danilo Giulietti nella prefazione: «è un avvincente racconto, non solo per i Siciliani, ma anche per chi vorrà amare la Sicilia».

GLI AUTORI (da www.kerayles.it)

     Andrea Vaccaro, ingegnere, ha lavorato nella Pubblica Amministrazione e ha collaborato per anni con il prof. Marco Simonotti, illustre docente universitario e storico punto di riferimento dell’Estimo italiano. Da anni coniuga scrittura professionale e passione per la ricerca storica. Ha pubblicato diversi articoli di carattere tecnico scientifico per il gruppo editoriale “Il Sole 24 ore”. Collabora attualmente con una prestigiosa testata internazionale, pubblicando numerosi saggi di storia e cultura siciliana.

     Camillo Beccalli, abilitato avvocato, riveste un rilevante ruolo all’interno della Pubblica Amministrazione. Ha curato moltissimi articoli giuridici, in particolare, da circa venti anni, sulla rivista “Il Fisco” della Wolters Kluwer. Sin da giovanissimo è stato interessato al giornalismo e alla cultura locale, con esperienze già in periodici scolastico-associativi registrati. Collabora attualmente con una prestigiosa testata internazionale, pubblicando numerosi saggi di storia e cultura siciliana.

Altri Articoli

invia segnalazioni