Grave incidente a Priolo: anziana investita sulle strisce pedonali, prognosi riservata

condividi news

A Priolo, precisamente in via Angelo Custode, un brutto incidente ha coinvolto un’anziana investita da un’auto mentre attraversava sulle strisce pedonali.

L’impatto è stato così violento che l’autista si è fermato immediatamente, chiamando il soccorso e fornendo assistenza alla vittima. L’incidente ha richiamato l’attenzione delle autorità e dei servizi di emergenza, che sono prontamente intervenuti.

La vittima è stata trasportata d’urgenza in codice rosso all’ospedale Umberto I di Siracusa. Le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito, tanto che è stata ricoverata in terapia intensiva con una prognosi riservata. I medici stanno valutando la possibilità di un trasferimento al San Marco di Catania per ulteriori cure specialistiche. La comunità resta in attesa di aggiornamenti sulla sua situazione.

Il luogo dell’incidente è stato immediatamente presidiato da due ambulanze, che hanno assicurato un pronto intervento medico. La polizia municipale è intervenuta per effettuare i rilievi necessari e ricostruire la dinamica dell’incidente. Questo intervento è cruciale per stabilire le responsabilità e fornire chiarezza sulla dinamica dell’evento.

Questo non è l’unico incidente grave che ha coinvolto la comunità di Priolo durante l’estate. In un episodio precedente, un ragazzo di 19 anni e altri quattro individui, tra cui un giovane di 21 anni, un bambino di 6 anni e due donne di 24 e 25 anni, sono stati soccorsi in seguito a un violento impatto sulla statale. Il giovane alla guida del veicolo, nonostante non avesse mai ottenuto la patente e fosse privo di assicurazione, ha causato un grave incidente, sollevando questioni sulla sicurezza stradale nella zona.

Altri Articoli

invia segnalazioni