Calcio, l’Atletico Siracusa batte il Pedagaggi e si conferma in testa alla classifica

condividi news

Vittoria con dedica al direttore generale Santo Motta in occasione del suo quarantunesimo compleanno

Altro prezioso successo, il quarto di fila, per l’Atletico Siracusa, che batte in trasferta il Pedagaggi con il risultato di 3-1 e resta al comando della classifica del campionato di Terza Categoria a 12 punti. Primato condiviso con l’Azzurra Francofonte, che ha sconfitto di misura (2-1) in trasferta il Sortino. Prova di forza dei ragazzi allenati da Giorgio Colombo che, sul neutro di Carlentini, passano in vantaggio nel primo tempo con un eurogol di Alì. L’attaccante prende la mira e indirizza la sfera sotto l’incrocio dei pali, realizzando una rete di rara bellezza. Il Pedagaggi reagisce e trova il pari con Mazzone. Il primo tempo si chiude sull’1-1, ma l’Atletico vuole vincere e rientra in campo con ancor più determinazione, trovando il gol del nuovo vantaggio con De Grande. Su un terreno di gioco in condizioni non ottimali, che penalizza la qualità dei giocatori aretusei, la squadra del presidente Enrico Abbruzzo continua ad attaccare e Pincio chiude i conti la rete del 3-1.

Altri tre punti in carniere per l’Atletico Siracusa, che ha anche il miglior attacco (13 reti realizzate) e la miglior difesa del campionato (ieri ha incassato il primo gol). Numeri importanti che testimoniano la bontà di un organico costruito per stare in alto. “Siamo contenti – ha detto il presidente Enrico Abbruzzo – perché la squadra sta ripagando la nostra fiducia. Siamo solo all’inizio del campionato, ma è bello essere in testa a punteggio pieno. Dobbiamo comunque rimanere umili e continuare su questa strada”. Domenica prossima alle 19 l’Atletico Siracusa ospiterà al “De Simone” la Stella Maris.

Altri Articoli

invia segnalazioni